Mezze maniche con ragù di coniglio

Mezze maniche con ragù di coniglio
  • 1h e 30 minuti
  • 4 porzioni
  • cottura in pentola
  • basso
  • facile
  • 450kcal/porzione

INGREDIENTI

  • 320gr di mezze maniche
  • 200gr di polpa di coniglio
  • 400gr di passata di pomodoro
  • 20gr di concentrato di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 10cl di vino bianco secco
  • 1 foglia di alloro/2 foglie di salvia
  • 4 cucchiai di olio EVO
  • sale e pepe q.b.

Le mezze maniche con ragù di coniglio sono un primo sostanzioso, ideale per pranzi in famiglia, precedute da un antipasto light e con un contorno di verdure di stagione.

PROCEDIMENTO

Tritate abbastanza finemente con un mixer la polpa del coniglio, procedendo a scatti per non ridurla in poltiglia.

Preparate un battuto fine con cipolla, sedano e carota e soffriggetelo in un tegame con un fondo di olio, per 4-5 minuti a fuoco basso. Aggiungete il coniglio preparato, alzate la fiamma e lasciate rosolare, mescolando di tanto in tanto, per 3-4 minuti; sfumate con il vino, quindi salate e pepate.

Versate la passata e il concentrato di pomodoro, poi insaporite con l’alloro e la salvia, mescolate e diluite il sugo con un po’ di acqua bollente. Cuocete a tegame coperto per circa 1 ora, rigirando di tanto in tanto per evitare che il ragù si attacchi; aggiungete poca acqua bollente, quando vedete che si ritira troppo. Alla fine eliminate l’alloro.

Lessate la pasta al dente in abbondante acqua bollente salata. Scolatela e versatela nel tegame con il ragù, fatela saltare per qualche secondo a fuoco vivace e servite subito. 

Se sostituite la pasta di semola di grano duro e usate quella di farina integrale, otterrete un sapore più rustico.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.