Riso con crema di cavolo rosso

Riso con crema di cavolo rosso
  • 50 minuti
  • 2 porzioni
  • cottura in pentola
  • basso
  • facile
  • 149kcal/porzione

INGREDIENTI

  • 200gr di riso carnaroli
  • 1/4 di cipolla di Tropea
  • 1/4 di cavolo rosso
  • olio EVO
  • brodo vegetale

GLUTEN FREE

HEALTHY

VEGAN/VEGGIE

DAIRY FREE

Il cavolo rosso è anche noto come cavolo viola o crauto rosso o blu. Possiede delle foglie dal colore rosso scuro, tendente al violaceo. Tuttavia, grazie ad un pigmento, la pianta cambia colore in base al pH del terreno. E’ una pianta stagionale che viene seminata in primavera e raccolta nel tardo autunno. Resiste meglio al freddo rispetto a quello bianco e non ha bisogno di essere convertito in crauti per garantirne la disponibilità nel periodo invernale.

PROCEDIMENTO

Prendi il cavolo rosso (per due persone, ho usato 1/4 di un cavolo di media grandezza), taglialo finemente con una mandolina e infornalo con un filo di olio a 180° per almeno una mezz’oretta.

Quando il cavolo sarà pronto, quindi cotto ma ancora croccante, in una casseruola soffriggi la cipolla tritata finemente con un filo d’olio EVO. Quando la cipolla risulta dorata (ma non bruciata!) versa 200gr di riso all’interno della casseruola e fai dorare. Aggiungi poi il brodo vegetale e coprilo, proseguendo la cottura a fuoco basso.

Metti il cavolo cotto in un tritatutto (col minipimer a immersione ho provato, ma non ho ottenuto il risultato che volevo) e frullalo per qualche minuto aggiungendo un goccio di acqua all’occorrenza. Deve risultare cremoso.

Quando la cottura del riso necessita di liquido, aggiungi un mestolino di brodo, ed arrivato a metà cottura versa il cavolo nella casseruola assieme al riso, mescola e continua la cottura.

Quando il riso sarà pronto, manteca con un filo d’olio e impiatta!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.