Comfort Foods: cosa sono e perché ci piacciono!

Comfort Foods: cosa sono e perché ci piacciono!

Il comfort food è quel cibo, quella pietanza che ristora l’anima e il corpo, quel piatto che dopo una giornata decisamente no ha il potere di farci sentire protetti, coccolati e appagati.

L’aggettivo comfort sta ad indicare la capacità del cibo di confortare, consolare, coccolare, di soddisfare un bisogno sia fisico ma soprattutto emotivo; in fondo riesce a colmare le mancanze i momenti di stress fisici ed emotivi che ognuno di noi accumula durante la giornata.

Non esiste un comfort food adatto a tutti, ognuno di noi confida le proprie debolezze, sopperisce alle proprie mancanze in un piatto in particolare, perché legato a sensazioni a ricordi del tutto personali, e può identificarsi in quella torta di mele che preparava sempre la vostra nonna, quel piatto del cuore che avete preparato per anni per il pranzo della domenica, quel cibo legato alla vostra infanzia, che al sol pensiero vi fa tornare bambini, legato ad una persona cara, ad un posto, un luogo, un ricordo felice.

NON E' SOLO MERITO DELLA BONTA' DELLA RICETTA!

E' anche questione di reazioni chimiche a livello del cervello: come per i suoni e gli odori, esistono anche sapori che, appena gustati, richiamano alla memoria momenti particolarmente belli della nostra vita facendoci stare subito bene. In questo caso il cibo non è più bisogno fisiologico ma psicologico: più un momento è delicato, più i consumatori di comfort food si rifugiano in quegli alimenti che offrono sicurezza e colmano il vuoto interiore.

Il famoso scrittore Marcel Proust, per esempio, si commosse pensando all’infanzia intingendo un semplice biscotto al burro nel thè. In Italia, pare che il comfort food preferito sia quello consumato durante l’infanzia

SCOPRIAMO INSIEME 5 RICETTE DI COMFORT FOODS PER COCCOLARCI UN PO'!

1. LA LASAGNA

 

La lasagna è il piatto della domenica per antonomasia, il cibo simbolo del piacere dello stare insieme; il conforto legato alle lasagne non è legato tanto al gusto quanto al ricordo che sollecita. Quindi cosa c’è di meglio che consolarsi con un bel piatto di lasagne cremose?

2. LE PATATE AL FORNO

 

Le patate al forno, croccanti fuori e morbide dentro, sono un piatto caldo e saporito, con un aroma insuperabile.

3. LA TORTA DI MELE

 

Ogni famiglia, nonna, mamma o zia che si rispetti custodisce una propria ricetta della torta di mele, quella torta che appena sfornata rilascia quel profumino inebriante, servita con il tè per l’ora della merenda, o a fine pasto come dessert. 

4. IL TIRAMISU'

 

Affondate il cucchiaio in un avvolgente e cremoso tiramisù, perfetto anche da consumare sul divano davanti ad un bel film.

5. UOVO SBATTUTO CON LO ZUCCHERO

 

Ultimo, ma non per bontà, il classico e intramontabile uovo sbattuto, la merenda delle nonne per noi bambini di tanti anni fa. Una delizia che è un peccato non venga riscoperta anche oggi, ma noi ne conserviamo un ottimo ricordo, e la riproponiamo anche nella versione “da grandi”, aggiungendo un goccio di marsala! 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.