Quiche Lorraine

Quiche Lorraine
  • 20' + 50' di cottura
  • 6 porzioni
  • 190°
  • medio
  • facile
  • 728kcal/porzione

INGREDIENTI

  • pasta brisè
  • 450gr di panna liquida fresca
  • 150gr di groviera
  • 1 tuorlo
  • 200gr di pancetta
  • 3 uova medie
  • sale q.b.
  • noce moscata q.b.
  • pepe nero q.b.

In alcune versioni più antiche la Quiche Lorraine non prevedeva l’aggiunta del formaggio gruyere ma negli anni è diventata talmente diffusa questa variante, che prendeva il nome di quiche vosgienne, che pare esser diventata quella ormai ufficiale. 

PROCEDIMENTO

Prendete la pancetta, togliete la cotenna e tagliatela a fette, poi a strisce e infine a pezzi di 1 cm di spessore. Sbollentateli per 50 secondi in acqua bollente.

Scolate e lasciate raffreddare. Poi eliminate la crosta dal formaggio e grattugiatelo con una grattugia a maglie larghe.

Versate la panna in una ciotola, unite le uova, il tuorlo, il sale, il pepe e grattugiate un pizzico di noce moscata. Sbattete brevemente con una forchetta e mettete da parte.

 

Imburrate una pirofila di ceramica smerlata da 26 cm e a questo punto preriscaldate il forno. Stendete la pasta brisè sulla pirofila.

Pigiate per far aderire bene la pasta e poi eliminate gli eccessi con un coltellino. Bucherellate la base coi rebbi di una forchetta e versate ¾ del formaggio grattugiato. Poi la pancetta, la crema e spolverizzate con la restante parte di formaggio. 

Cuocete la quiche Lorraine in forno statico a 180° per circa 50-60 minuti. 

Potrebbe interessarti anche:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.